News

CES 2017 – SHINING 3D PRESENTA LA SUA STAMPANTE 3D DESKTOP

C’è grande fermento ed attesa per la 50° edizione del  CES ovvero il Consumer Electronics Show che si terrà il 5 gennaio a Las Vegas.

La fiera tecnologica più importante al mondo è da mezzo secolo il palcoscenico preferito dai grandi produttori tecnologici mondiali per la presentazione dei loro prodotti innovativi. Non potevano mancare, quindi, aziende attive nel settore 3D e, tra l’atro, in questa edizione il comparto dedicato al mondo tridimensionale è più grande rispetto alle edizioni precedenti.

Tra queste aziende spicca la SHINING 3D, leader nel settore 3D con sistemi di produzione additiva e di acquisizione  tridimensionale, che in questa occasione presenterà una stampante 3d per il mercato desktop. Parliamo del sistema di stampa 3D EINSTART-C3D che sfrutta il processo di produzione additiva FDM/FFF (Fused Deposition Modeling) con singolo estrusore che lavora acido polilattico “PLA” su un’area di 15 x15 x 15 centimetri. Dalle indiscrezioni che circolano sul web si evince che la stampante risulta molto compatta e con un design davvero intrigante. È dotata di una carenatura che la rende totalmente chiusa e quindi adatta all’uso domestico o scolastico. Lo sportello frontale di accesso, infatti, è dotato di un sensore (disattivabile all’occorrenza) che verifica la corretta chiusura dello stesso prima di avviare la stampa.

La calibrazione del piano è stata automatizzata grazie all’aiuto di tre sensori alloggiati nel piano che ne verificano la messa in piano dello stesso e aiutano la macchina a compensare i dislivelli durante la stampa. E’ una macchina Stand-Alone dotata di connessione Wi-Fi e penna USB per la ricezione dei dati.

Inoltre a tutti gli utenti verrà offerta la possibilità di usufruire gratuitamente dei modelli stl stampabili scaricandoli dal completo sito www.3dker.com

Einscan – Pro +

La EINSTART-C3D non sarà l’unica novità, infatti verrà presentata una versione aggiornata del già eccellente Einscan – Pro https://goo.gl/Aq9Izo e cioè l’ EINSCAN – PRO +.

La forma è uguale al suo predecessore ma le novità al suo interno e anche all’esterno sono tante. Verrà fornito in una elegante colorazione color Champagne con scocca in metallo. Il peso ridotto (solo 0.8 kg) e il design compatto lo rendono imbattibile nelle scansioni a mano libera, proprio come già faceva il suo predecessore. La modalità di scansione manuale ora è stata potenziata e resa, grazie alla nuova tecnologia di acquisizione rapida HD protetta da brevetto internazionale. Le linee di cattura sono state portate da 7 a 100 e la velocità di scansione è stata portata a 550.000 punti/secondo e la velocità di acquisizione dei dati è stata maggiorata di 7.6 volte.

Anche il software di gestione è stato migliorato per rendere unica e più piacevole l’esperienza di utilizzo della macchina.

Insomma un prodotto già performante viene anabolizzato con il chiaro obiettivo di confermare e stabilizzare la sua leadership nel settore del 3D Scan e reverse engineering.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *