News

THE THIRD THUMB – Il potenziamento degli arti con la Stampa 3D

Laureato Royal College of Art (RCA) Dani Clode ha stampato in 3D una protesi meccanica del terzo pollice che punta ad estendere le abilità di una persona e sfidare e superare le percezione di una protesi.

Immagini dal sito http://www.daniclodedesign.com

Sin dagli albori di questa tecnologia la Stampa 3D si è sempre prestata alla realizzazione di protesi personalizzate e fatte su misura dei pazienti con sistemi innovativi.

Il terzo pollice esplora la relazione tra il corpo e la tecnologia protesica, un modello per comprendere meglio la risposta umana alle estensioni artificiali

Il significato della parola ‘protesi’ è ‘aggiungere, mettere’ quindi non riparare ma estendere. The Third Thumb è ispirato all’origine di questa parola, esplorando l’aumento dell’uomo e mirando a ripensare le protesi come estensioni del corpo.

Come funziona?
Il pollice umano ha un movimento molto dinamico, il suo movimento di opposizione alle altre dita rendono il pollice più funzionale di un singolo dito. The Third Thumb replica questi movimenti utilizzando due motori che generano trazione opposta alla tensione generata dal materiale flessibile stampato in 3d. I motori sono controllati da due sensori di pressione montati nelle scarpe, sotto le dita dei piedi e comunicano al pollice tramite la connessione Bluetooth. Il controllo del piede è ispirato da prodotti che aiutano a sviluppare il legame già forte tra le mani ei nostri piedi. Ad esempio, guidare una macchina, usando una macchina per cucire o suonare un pianoforte.

Immagini dal sito http://www.daniclodedesign.com – Animazione Funzionamento

Immagini dal sito http://www.daniclodedesign.com

 

 

Di che cosa è fatto?
Il modello di lavoro base del Third Thumb è costituito da tre principali parti stampate in 3D. La copertura strutturale per il coperchio della mano e del polso per i motori sono entrambi stampati in 3d a resina. La parte principale è stampato con filamento flessibile shore A85 Ninjaflex. Queste parti sono tutte collegate tramite sistema bowden (come i freni delle biciclette). La Stampa 3D è il mezzo perfetto per questo progetto, in quanto consente una rapida prototipazione e disegni personalizzati per varie dimensioni delle mani e produzione di una tantum.

Immagini dal sito http://www.daniclodedesign.com

 

The Third Thumb mira a sfidare la percezione della protesi.
L’attuale disegno del terzo pollice è una base di partenza per un futuro adattamento estetico. Il valore del The Third Thumb è quello di creare un catalizzatore per la società per considerare l’estensione umana, incorniciata in un design accessibile. È uno strumento, un’esperienza e una forma di espressione di sé. Quando iniziamo ad estendere le nostre abilità e quando interpretiamo le protesi come estensioni, allora cominciamo a spostare l’attenzione dalla “disabilitazione” della disabilità, alla capacità di estensione.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *